Smart Economy: quali opportunità per il Fashion nel post lockdown?

Smart Economy: quali opportunità per il Fashion nel post lockdown?

L’emergenza sanitaria ha reso necessarie nuove esperienze di interazione in modalità “smart”, ma di fatto ha cambiato profondamente la modalità di comunicazione. Il cambio di mentalità indotto dai due mesi di lockdown ha creato un mercato vergine: oggi chiunque è predisposto a fare una riunione a distanza, ma anche ad acquistare attraverso formule “ibride” tra fisico e digitale. Con Romeo Quartiero esploriamo due nuove opportunità in ambito B2B e B2C: lo Smart Showroom, soluzione finalizzata alla vendita delle collezioni ai buyer “a distanza”, e la Smart Boutique, nuova modalità intermedia tra esperienza eCommerce e vendita assistita in negozi per il cliente finale.

L’audio intervista con Retail Institute a tema Smart Economy

Ascolta #RIpodcast, Il podcast di Retail Institute

Vi racconto la Smart Economy

Vi racconto la Smart Economy

Lo smart working forzato ha creato e accelerato un’alfabetizzazione all’uso degli strumenti di video-collaborazione dando inizio a una vera e propria ‘Smart Life’ che tutti stiamo apprezzando per l’intensità emotiva delle relazioni a distanza e la grande efficienza che comporta. Anche l’economia sta trasformando le dinamiche B2B di ogni settore e promette di rendere disponibili ai consumatori una moltitudine di servizi inimmaginabili finora. E’ giunto il momento di dare un nuovo significato anche al termine ‘SMART ECONOMY’