Tra i cambiamenti indotti dall’emergenza Covid-19 e destinati a durare Goldman Sachs individua le nuove frontiere – anche tecnologiche – della sanità e della telemedicina, la diffusione e il consolidamento dello smart working, la “digital transformation” imposta dalla mentalità Millennial e la centralità del fattore dell’Esg, l’environmental and social corporate governance.

Al seguente link è possibile visualizzare l’articolo originale.